Vai al contenuto

Access Point: Cos’è, Come Funziona, Come si Configura

    Un Access Point è un componente essenziale per la creazione di una rete wireless e per estendere la copertura di una rete Wi-Fi esistente. Grazie alle sue funzionalità e alla sua flessibilità, l’Access Point è una soluzione ideale per molte applicazioni, sia per uso domestico che aziendale.

     

    Cos’è un Access Point

    Un Access Point, o AP, è un dispositivo che permette di estendere la copertura di una rete Wi-Fi o di creare una nuova rete wireless. In altre parole, l’Access Point funge da ponte tra dispositivi wireless come smartphone, tablet, laptop e la rete cablata che fornisce la connessione Internet.

    L’Access Point è composto da una scheda di rete e da un’antenna che trasmette i dati ai dispositivi wireless nelle vicinanze. Gli utenti possono quindi connettersi alla rete wireless tramite l’Access Point e accedere alla rete cablata e alla connessione Internet.

    Per la configurazione di un Access Point, è necessario stabilire un indirizzo IP e un nome per la rete wireless. Inoltre, è possibile impostare una password per la sicurezza della rete e limitare l’accesso a determinati dispositivi.

    Esistono diverse tipologie di Access Point, come ad esempio quelli a parete o a soffitto, che possono essere installati in una posizione fissa, o quelli portatili che possono essere utilizzati ovunque. Ci sono anche Access Point dual-band che supportano entrambe le frequenze 2.4GHz e 5GHz.

     

    Come Funziona un Access Point

    Il funzionamento di un Access Point è abbastanza semplice e consiste essenzialmente nella trasmissione dei dati tra la rete cablata e i dispositivi wireless.

    Quando un dispositivo wireless si connette all’Access Point, esso invia una richiesta per accedere alla rete cablata. L’Access Point riceve questa richiesta e, se l’accesso è consentito, stabilisce una connessione tra il dispositivo e la rete cablata. In questo modo, il dispositivo wireless può accedere alla connessione Internet e ai servizi disponibili sulla rete cablata.

    Per garantire la sicurezza della rete, l’Access Point utilizza una serie di protocolli di sicurezza come WPA2 o WEP. Questi protocolli crittografano i dati che transitano tra l’Access Point e i dispositivi wireless, proteggendo la rete da eventuali intrusioni esterne.

    Inoltre, l’Access Point supporta anche la gestione delle connessioni tra i dispositivi wireless e la rete cablata. Ad esempio, l’Access Point può limitare il numero di dispositivi che possono connettersi contemporaneamente alla rete, oppure può limitare la larghezza di banda disponibile per ogni dispositivo.

     

    Tipi di Access Point

    Esistono diverse tipologie di Access Point, ognuna progettata per soddisfare esigenze specifiche. I principali tipi di Access Point sono: Access Point a parete o a soffitto, Access Point portatile, Access Point dual-band e Access Point mesh.

    Gli Access Point a parete o a soffitto sono progettati per essere installati in una posizione fissa, ad esempio in un ufficio o in una stanza. Questi Access Point sono solitamente dotati di un’antenna esterna che trasmette i dati ai dispositivi wireless nelle vicinanze. Grazie alla loro installazione fissa, gli Access Point a parete o a soffitto sono in grado di fornire una copertura stabile e affidabile della rete wireless.

    Gli Access Point portatili, invece, sono progettati per essere utilizzati ovunque, senza la necessità di un’installazione fissa. Questi Access Point possono essere alimentati tramite una porta USB o una batteria integrata e sono solitamente piccoli e leggeri, il che li rende ideali per l’utilizzo in viaggio o in spazi Aperti.

    Gli Access Point dual-band supportano entrambe le frequenze 2.4GHz e 5GHz e sono progettati per offrire una maggiore flessibilità e prestazioni ottimali. Questi Access Point possono adattarsi a una vasta gamma di Applicazioni e dispositivi wireless, fornendo una copertura affidabile e stabile della rete wireless.

    Infine, gli Access Point mesh sono progettati per creare una rete wireless ad alta prestazione utilizzando più Access Point. Questi Access Point possono essere utilizzati per estendere la copertura della rete in grandi spazi o in edifici con molte stanze. Grazie alla loro capacità di comunicare tra di loro, gli Access Point mesh possono offrire una copertura uniforme e affidabile della rete wireless.

     

    Come Configurare un Access Point

    La configurazione di un Access Point può variare a seconda del produttore e del modello, ma in generale ci sono alcuni passaggi fondamentali che devono essere seguiti. Ecco come configurare un Access Point:

    1. Collegare l’Access Point al router o al modem: Il primo passo nella configurazione di un Access Point consiste nel collegare il dispositivo al router o al modem. Solitamente questo viene fatto utilizzando un cavo Ethernet.
    2. Accedere all’interfaccia web dell’Access Point: Una volta che l’Access Point è stato collegato al router o al modem, sarà necessario accedere all’interfaccia web del dispositivo. Questo può essere fatto digitando l’indirizzo IP dell’Access Point nel browser web.
    3. Configurare le impostazioni di rete: Una volta che si è acceduto all’interfaccia web dell’Access Point, sarà necessario configurare le impostazioni di rete. Questo include l’impostazione del nome SSID, della password di sicurezza e del canale wireless.
    4. Configurare le impostazioni di sicurezza: È importante configurare le impostazioni di sicurezza dell’Access Point per garantire la sicurezza della rete wireless. Questo include l’abilitazione delle tecnologie di sicurezza come WPA2 e la configurazione di regole di accesso per limitare l’accesso a specifici dispositivi o utenti.
    5. Salvare e riavviare: Una volta che le impostazioni di rete e di sicurezza sono state configurate, è importante salvare le impostazioni e riavviare l’Access Point. Questo garantirà che le impostazioni vengano applicate correttamente.

     

    Che Differenza c’è tra Access Point e Router?

    La differenza principale tra Access Point e router è la loro funzione principale. Il router è progettato per gestire molte funzioni di rete e fornire una connessione affidabile a Internet, mentre l’Access Point è progettato principalmente per estendere la copertura wireless di una rete esistente.

    Sia il router che l’Access Point possono essere utili per creare una rete affidabile e sicura, ma è importante comprendere le loro funzioni e caratteristiche distinte per scegliere il dispositivo più adatto alle proprie esigenze.