Account Instagram Rubato e Hackerato

Account Instagram Rubato e Hackerato con Email Cambiata

Il tuo account Instagram è stato rubato o hackerato? Cerchiamo di capire quali sono le soluzioni a tua disposizione per cercare di recuperare il tuo account.

Ti dico subito che non tutte le procedure saranno utilizzabili, dipende da quanto tempo il tuo account è stato compromesso e da cosa il presunto hacker abbia modificato.

 

Ho Accesso al Mio Account

Se hai ancora accesso al tuo account ed hai notato che ci sono post, storie o reel che non hai pubblicato tu il procedimento è semplice. Cancella tutto quello che non hai pubblicato tu, poi vai nel tuo profilo, premi il tasto per accedere al menu (le tre righe in alto a destra), seleziona Impostazioni e poi Sicurezza. Seleziona Password, riceverai via mail un link per reimpostare la Password. Segui quel link e modifica la password del tuo account.

Sempre nella stessa sezione (Impostazioni, Sicurezza) troverai “Attività di Accesso”. Li trovi la lista dei dispositivi che hanno fatto accesso al tuo account. Nella maggior parte dei casi comparirà il tuo dispositivo (anche da zone diverse da quella in cui sei realmente, è normale). Disattiva tutti i dispositivi presenti, clicca sui 3 puntini e poi il tasto Esci. In questo modo hai scollegato tutti i possibili account che erano collegati (probabilmente scollegherai anche il tuo accesso attuale e dovrai rifare il login).

Torna ancora una volta nella stessa sezione (Impostazioni, Sicurezza). Questa volta clicca su Autenticazione a Due Fattori. Qui avrai la possibilità di attivare questa funzione. L’autenticazione a due fattori ti consentirà di proteggere al meglio il tuo account. Attiva l’opzione “messaggio di testo”. Da questo momento in poi per accedere al tuo account oltre che la normale password servirà un codice che ti verrà inviato via SMS (quindi fa attenzione al numero di telefono che hai collegato all’account). Non preoccuparti, questo codice non ti verrà chiesto ogni volta che farai l’accesso, ma solo se cambierai dispositivo, per esempio telefono. Quindi se qualcuno riuscirà a rubare la tua password di instagram non potrà comunque accedere al tuo account da un altro telefono senza avere quel codice che ti verrà inviato via SMS. Se riceverai quel codice tramite SMS senza aver fatto il login significherà che qualcuno sta tentando di accedere al tuo account. In tal caso cambia nuovamente password perchè potrebbe essere stata compromessa.

 

Account Rubato Email Cambiata

Questo è il caso più problematico. Se chi ti entra nell’account ti cambia l’indirizzo email e magari anche il numero di telefono ti chiude tutte le porte al tuo account.

Può sembrare strano, ma se non hai attiva la verifica a due fattori questo può succedere molto facilmente. E non è tutto, recuperare il tuo account sarà molto complicato, forse anche impossibile.

Cosa fare quindi? Se la mail è stata cambiata riceverai un avviso via email da parte di [email protected] Nella parte finale della mail c’è un link da cliccare nel caso in cui non sia stato tu a modificare la mail. Se sono passati pochi minuti molto probabilmente cliccare quel link sarà sufficiente per riprendere il tuo account. Ma fa attenzione, prima di cliccare il link verifica sempre che si tratti di una mail reale e che il link porti a instagram.com e non ad altri siti di phishing che magari provano a rubare altri tuoi dati.

Ma se hai ricevuto quella mail da troppo tempo? Il link potrebbe essere ormai scaduto e non più utilizzabile. Bene, qui purtroppo le cose si complicano. Se si tratta del tuo account instagram personale e ci sono delle foto, durante il login dovrai indicare che non hai accesso al tuo account. Nella pagina di Login clicca su Ricevi Assistenza con l’accesso”. Inserisci il nome utente del tuo account (no email o altro, tanto sono stati modificati). Clicca su “Non riesci a reimpostare la tua password?” Ora, se il tuo account aveva una tua foto profilo potrai cercare di recuperarlo con un video selfie. Clicca quindi su “Si, ho una mia foto sul mio account” e poi il tasto “Avanti”. Ora è la tua ulitma possibilità, devi inserire una password che hai utilizzato nell’ultimo anno. Se la conosci passerai alla verifica tramite video selfie, altrimenti il tuo account sarà perso per sempre.

 

Denuncia alla Polizia Postale

Contattando la Polizia Postale via email ci è stato suggerito di recarsi presso un ufficio fisico, quindi presso il più vicino Ufficio di Polizia Postale e sporgere formale querela.

Servirà portare con sè qualsiasi dato utile relativo all’instrusione informatica. La querela va fatta entro tre mesi.