App per Parlare in Inglese, come imparare la lingua su Android e iPhone

Oggigiorno con un Smartphone possiamo davvero fare di tutto, infatti questo è uno strumento talmente versatile che non serve solo per telefonare o mandare messaggi, in quanto oltre a consentirci di navigare in Internet può anche aiutarci ad imparare e parlare correttamente l’inglese grazie ad alcune App. Ma quali sono le migliori? Scopriamolo insieme in questo articolo.

Come tutti ben sappiamo l’inglese è una delle lingue più parlate al mondo e, per questa ragione conoscerlo diventa indispensabile nel momento in cui si decide di fare un viaggio all’estero.

Adesso, grazie all’ausilio di uno Smartphone (con installato sopra il Sistema Operativo iOS o Android) è possibile scaricare delle App che, in modo gratuito, semplice, divertente e interattivo, permettono di apprendere le basi per parlare correttamente la lingua inglese.

Di seguito, riportiamo l’elenco delle migliori App attualmente disponibili sugli Store:

 

Duolingo

La sua particolarità consiste nel fatto che permette di:

  • Avvalersi di molteplici livelli d’apprendimento;
  • Effettuare delle verifiche che, assegnando un punteggio sull’abilità, consentono di valutare i progressi fatti;
  • Tradurre dei contenuti direttamente nel mondo reale;
  • Ricevere valutazioni dagli altri utenti

 

Drops

Il suo enorme successo è stato raggiunto grazie al modo in cui è stata sviluppata, perché permette di imparare l’inglese in un modo divertente in quanto:

  • Gli esercizi sono proposti sotto forma di giochi quotidiani;
  • Lo scopo principale dell’App non è tanto quello di insegnare le regole grammaticali, piuttosto quello di permettere di apprendere e memorizzare le parole principali che si sentono maggiormente in giro
  • Il tutto avviene attraverso la visualizzazione di immagini minimale e micro giochi

 

Babbel

Tra le App citate, questa è sicuramente una delle più pubblicizzate in questo settore, la sua strutturazione è molto particolare in quanto:

  • Le regole della grammatica inglese non sono così indispensabili per poter imparare la lingua, infatti questa viene appresa (esattamente come con Drops) attraverso i vocaboli e/o le parole più utilizzate;
  • Le lezioni sono divise in brevi e dettagliate;
  • Alle fine è possibile testare i propri progressi attraverso delle verifiche

 

LearnEnglish Grammar

In questo caso, invece si può apprendere l’inglese in una maniera decisamente più precisa e dettagliata, in quanto offre agli utenti la possibilità di:

  • Studiare tramite diversi livelli che mano a mano vanno superati con dei test;
  • Arrivare, molto gradatamente, a capire quali sono tutti i costrutti e tutte le regole grammaticali che appartengono all’inglese;
  • Svolgere degli esercizi finali che consentono di valutare i progressi che sono stati fatti

 

Language Course

Sopra abbiamo elencato le migliori App per imparare l’inglese che girano sui due principali Sistemi Operativi, qui invece descriviamo quella che si può utilizzare solo ed esclusivamente su Android, ovvero Language Course.

Sostanzialmente si tratta di un dizionario interattivo attraverso cui l’utente può imparare:

  • La corretta pronuncia di tutte le parole;
  • Quali sono i vocaboli di uso comune;

Inoltre un grandissimo vantaggio di quest’App consiste nel fatto può anche essere utilizzata senza Internet, ovvero Offline e, possiede anche un’innovativa modalità nominata Solo Ascolto che permette (in base alla propria abilità) di regolare la velocità delle parole inglesi.

App per Parlare in Inglese, come imparare la lingua su Android e iPhone ultima modifica: 2019-11-19T10:08:10+01:00 da redazione