Assassin s Creed Action Figure

Assassin’s Creed Action Figure, Funko Pop, Personaggi Giocattolo

Tra i videogiochi di azione – avventura fantasy il più famoso in assoluto sicuramente è Assasin’s Creed della Ubisoft, tanto è vero che negli anni sono stati sviluppati ben 10 capitoli, alcuni film (con l’attore Michael Fassbender) e addirittura fumetti e libri di ambientazione storica. Ma qual è la trama? E chi è il protagonista principale?

 

Trama

Per sviluppare la trama del suo videogioco la Ubisoft ha preso spunto da un romanzo scritto da Vladimir Bartol nei lontanissimi anni ’30, il quale (esattamente come Assassin’s Creed) ruota intorno all’eterno scontro tra la Confraternita degli Assassini e l’Ordine dei Templari.

Sostanzialmente i due antagonisti sono in lotta tra loro perché i primi, gli Assassini, vogliono cercare di rendere il mondo un posto migliore spodestando i tiranni e facendo trionfare la giustizia mentre i secondi, ovvero i Templari, voglio solo mantenere il dominio sull’umanità.

Ovviamente il successo del videogioco non è solo merito della sua trama originale e accattivante, infatti hanno giocato un ruolo chiave anche le diverse ambientazioni portando i giocatori un po’ in tutte le epoche:

  • Le Crociate
  • Il Rinascimento Italiano
  • La Rivoluzione Francese
  • L’Era Contemporanea

 

Protagonista

Nel corso della prima trilogia a indossare i panni degli assassini delle varie epoche c’è Desmond Miles, un giovane americano che all’inizio è praticamente tenuto prigioniero dalla misteriosa Multinazionale Abstergo, che è sotto il controllo dell’Ordine dei Templari, la quale lo obbliga attraverso l’animus a rivivere esattamente tutte le vicissitudini vissute dai propri antenati.

Lo scopo della Multinazionale è quello di riuscire a trovare, tramite Desmond, degli antichi e potentissimi manufatti chiamati Frutti dell’Eden che sono stati nascosti in luoghi sicuri proprio dalla Confraternita degli Assassini, di cui tutti gli antenati del giovane facevano parte.

Così nel primo capitolo Desmond si trova ad indossare i panni di Altair Ibn La-Ahad che nel corso della Terza Crociata deve trovare il Calice, che contrariamente a quello che si pensa inizialmente non è un manufatto ma una persona, più precisamente una ragazza di nome Adha, che sembrerebbe una discendente di Gesù Cristo.

Nel secondo capitolo il nostro protagonista scappa dalla grinfie della Multinazionale Abstergo grazie all’aiuto di Lucy, un membro della Confraternita degli Assassini e, utilizzando un animus completamente nuovo Desmond si trova a vivere la vita di Ezio Uditore, ritrovandosi in pieno Rinascimento Italiano e incontrando personaggi come:

  • Papa Alessandro VI (Rodrigo Borgia)
  • Cesare Borgia
  • Lucrezia Borgia
  • La famiglia Pazzi
  • I De ‘Medici
  • Niccolò Macchiavelli

In questa avventura il giovane protagonista ha il compito di sottrarre al Papa i due Frutti dell’Eden, impedendogli anche di riuscire ad entrare all’interno di una cripta che a quanto si narra conferisce grande poteri, qui dentro Ezio/Desmond incontra la Dea Minerva che non solo gli da le istruzioni per superare gli ostacoli successivi, ma lo mette anche in guardia contro una catastrofe che si può evitare.

Infine nel terzo capitolo Desmond si ritrova a dover impersonare Haytham Kenway e suo figlio Connor, due suoi avi che sono vissuti nel XVIII Secolo al tempo dell’Indipendenza America e, questa volta il suo obiettivo è quello di recuperare un medaglione che con altri manufatti gli consentirà di entrare nel Gran Tempio.