Come chattare su Twitter

Anche in questo nuovo articolo ci occuperemo ancora del social network Twitter, una delle applicazioni più famose subito dopo la piattaforma di Facebook.

Gli utenti abituati alla classica funzionalità di Facebook si sono spesso ritrovati spaesati all’interno delle diverse opzioni rese disponibili da Twitter, tanto da necessitare di una guida pratica intuitiva, semplice e veloce, al fine di comprendere tutti i passaggi da seguire per le diverse necessità in app.

Tra le tante domande che affliggono i nuovi utenti si trova anche la questione delle chat Twitter. E’ possibile chattare sul social network in questione? La risposta appare positiva, ma ricercando l’opzione “chat” all’interno del social network non si otterrà alcun riscontro.

Twitter offre comunque la possibilità di scambiare conversazioni tra utenti, ma in questo si differenzia dal social network Facebook, non disponendo di una vera e propria chat istantanea. Una delle opzioni per intraprendere una conversazione tra utenti che si seguono reciprocamente all’interno del social è la funzionalità dei messaggi diretti che però non mostrerà l’effettivo stato di connessione alla rete del mittente e del destinatario.

Come chattare su Twitter: tutti i passaggi da seguire

Come abbiamo appena precisato non è possibile servirsi di una chat istantanea all’interno dell’applicazione Twitter, ma tuttavia si rende disponibile la funzionalità dei messaggi diretti.

Per inviare un messaggio diretto ad un utente seguito e che, a sua volta, seguirà il profilo del mittente, si dovrà entrare all’interno del profilo dell’utente selezionato, cliccando sull’icona dell’omino presente in alto a destra, alla voce “Invia un messaggio diretto”.

Il testo potrà essere composto da un massimo di 280 caratteri, mentre al termine del messaggio si dovrà cliccare sulla voce “Invia messaggio” per confermare l’invio.

L’utente destinatario riceverà una specifica notifica e potrà decidere di rispondere al messaggio attraverso le stesse modalità utilizzate dal soggetto mittente.

In alternativa si potrà iniziare una conversazione con un utente Twitter immettendo la chiocciola “@” in precedenza del nominativo all’inizio del messaggio di testo. Scegliendo tale opzione si dovrà però tenere presente che le conversazioni appariranno sotto forma pubblica e non privata, visibile anche dal resto degli utenti.

La scelta di un messaggio diretto, oppure pubblico preceduto dalla chiocciola, dipenderà esclusivamente dal tipo di contenuto presente all’interno del testo che non potrà in ogni caso superare le 280 battute, un limite posto dall’applicazione di Twitter.

Infine anche l’utilizzo degli hashtag potrà sopperire in qualche modo alle classiche chat pubbliche, rappresentando un metodo di tendenza tramite il quale scambiare pareri e opinioni visibili a tutti gli utenti in merito ad una determinata fotografia o video.

Per utilizzare i messaggi diretti gli utenti dovranno necessariamente seguirsi a vicenda, in modo tale da poter avviare una conversazione privata ma senza l’effettiva visualizzazione dello stato utente online al momento dell’invio del testo.

L’applicazione Twitter risulta per questo motivo del tutto differente rispetto alla classica piattaforma Facebook, diversificandosi in parte anche dall’app social Instagram pur mantenendo con la stessa diverse similitudini.

Per scoprire il resto delle funzionalità Twitter potrete accedere alle ulteriori guide dedicate all’app presenti all’interno del blog sotto la categoria “social”.

Come chattare su Twitter ultima modifica: 2018-01-06T09:55:33+02:00 da Serena Baldoni