Vai al contenuto

Come Chiudere le App in Background sul Tuo Smartphone

    Sei mai stato in una situazione in cui il tuo smartphone sembra rallentare o bloccarsi? Probabilmente, la causa potrebbe essere l’eccessiva quantità di app aperte in background. Molti di noi tendono ad aprire più app contemporaneamente, ma non tutte queste app sono realmente necessarie. Queste app aperte possono rallentare il tuo smartphone e ridurre l’efficienza della batteria. In questo articolo, parleremo di come chiudere le app in background sul tuo smartphone.

     

    Perché è Importante Chiudere le App in Background?

    Il tuo smartphone è in grado di eseguire diverse operazioni contemporaneamente, tuttavia, aprire troppe app può ridurre la sua efficienza e influire sulla durata della batteria. Questo accade perché le app in background continuano ad utilizzare la RAM e la CPU del tuo dispositivo, anche se non le stai attivamente utilizzando. L’eccessivo utilizzo della RAM e della CPU può portare al rallentamento del dispositivo e alla sua surriscaldamento, il che può influire sulla sua durata e sulla sua efficienza.

    Inoltre, alcune app in background possono utilizzare la connessione dati, anche se non stai attivamente utilizzando l’applicazione. Questo può influire sul consumo dei tuoi dati mobili e sulla velocità di navigazione. Pertanto, è importante chiudere le app in background quando non le stai utilizzando attivamente.

     

    Come Chiudere le App in Background su Android

    Su Android, è possibile chiudere le app in background in diversi modi. Di seguito ti spieghiamo come fare.

     

    Utilizza il Menu delle App Recenti

    Per accedere al menu delle app recenti, tocca il pulsante quadrato nella parte inferiore dello schermo. Qui puoi visualizzare tutte le app aperte di recente. Per chiudere una singola app, scorri verso sinistra o verso destra per selezionarla, quindi scorri verso l’alto per rimuoverla dalla lista delle app recenti.

     

    Utilizza le Impostazioni di Sviluppatore

    Le impostazioni di sviluppatore sono una serie di opzioni avanzate che puoi attivare sul tuo smartphone Android. Per attivare le impostazioni di sviluppatore, vai su “Impostazioni” > “Informazioni sul telefono” > “Numero build” e tocca ripetutamente il numero di build finché non appare il messaggio “Ora sei un sviluppatore”. Torna al menu delle impostazioni e vedrai un nuovo elemento chiamato “Opzioni sviluppatore”.

    Dopo aver attivato le impostazioni di sviluppatore, scorri verso il basso fino a trovare l’opzione “Processi in esecuzione”. Qui puoi visualizzare tutte le app in esecuzione sul tuo dispositivo e chiudere quelle che non ti servono più.

     

    Utilizza un’App di Gestione delle Attività

    Esistono diverse app di gestione delle attività disponibili sul Google Play Store che puoi utilizzare per chiudere le app in background. Alcune di queste app possono anche liberare la memoria del tuo dispositivo e migliorare le prestazioni generali.

     

    Come Chiudere le App in Background su iPhone

    Sul tuo iPhone, ci sono due modi per chiudere le app in background.

     

    Utilizza la Schermata delle App Recenti

    Per accedere alla schermata delle app recenti, fai doppio clic sul pulsante home. Qui puoi visualizzare tutte le app aperte di recente. Scorri verso destra o sinistra per selezionare l’app che desideri chiudere, quindi scorri verso l’alto per rimuoverla dalla lista delle app recenti.

     

    Utilizza le Impostazioni di iOS

    Le impostazioni di iOS includono un’opzione per chiudere tutte le app in background contemporaneamente. Per farlo, vai su “Impostazioni” > “Generali” > “Gestione background app” e attiva l’interruttore. Quando attivi questa opzione, tutte le app in background verranno chiuse automaticamente quando le chiudi.

     

    Domande Frequenti sulle App in Background

    Chiudere le app in background influisce sulla durata della batteria? Sì, chiudere le app in background può influire sulla durata della batteria del tuo smartphone.

    Come posso sapere quali app stanno utilizzando la maggior parte della RAM e della CPU? Su Android, puoi utilizzare le impostazioni di sviluppatore per visualizzare tutte le app in esecuzione e le risorse utilizzate da ciascuna di esse. Su iPhone, invece, puoi utilizzare l’app “Monitoraggio utilizzo” per visualizzare le app che utilizzano la maggior parte delle risorse.

    È sicuro utilizzare app di gestione delle attività? Sì, molte app di gestione delle attività sono sicure da utilizzare. Tuttavia, è importante scegliere un’app affidabile e leggere le recensioni degli utenti prima di scaricarla.

    Dovrei chiudere le app in background ogni volta che le utilizzo? No, non è necessario chiudere le app in background ogni volta che le utilizzi. Tuttavia, è importante chiudere quelle app che non stai utilizzando attivamente per migliorare le prestazioni del tuo smartphone.

    Chiudere le app in background può causare problemi al telefono? In generale, chiudere le app in background non dovrebbe causare problemi al tuo smartphone. Tuttavia, alcune app potrebbero non funzionare correttamente se le chiudi mentre sono in uso. Inoltre, alcune app potrebbero essere progettate per funzionare in background e chiuderle potrebbe impedire loro di fornire servizi come notifiche push.

    Posso chiudere tutte le app in background contemporaneamente? Sì, molte impostazioni di smartphone includono un’opzione per chiudere tutte le app in background contemporaneamente. Tuttavia, tieni presente che alcune app potrebbero essere progettate per funzionare in background e chiuderle potrebbe impedire loro di fornire servizi come notifiche push.