Come creare emoji personalizzate

Come Creare Emoji Personalizzate, Faccine e Emoticon

Gli emoji nascono come simboli pittografici diventati popolarissimi in Giappone alla fine degli anni 1990, utilizzati sia all’interno dei caratteri del testo per gli SMS tradizionali, che all’interno delle email.

La realizzazione della prima emoji in assoluto è stata pubblicata tra il 1998 e il 1999 dal realizzatore Shigetaka Kurita, uno dei membri dello staff della piattaforma web mobile i-mode appartenente alla NTT DoCoMo.

Successivamente, il primo set composto da ben 172 emoji da 12×12 pixel, è stato realizzato all’interno dell’ambito delle funzioni di messaggistica di i-mode, al fine di semplificare i caratteri del testo di una conversazione, ponendo la giusta enfasi senza il bisogno di dilungarsi nel testo. E’ sufficiente pensare come, ad esempio, una emoji sorridente riesca ad esprimere uno stato di felicità e benessere senza il bisogno aggiuntivo di un carattere testuale in abbinamento alla faccina stessa.

Nel 1997, Nicolas Loufrani, realizzò invece le prime emoji animate in seno alla tecnologia mobile per i dispositivi cellulari dell’epoca, migliorando quindi l’uso digitale delle emoji stesse.

Da quel momento le emoji hanno subito un continuo processo di realizzazione, integrazione, aggiunta e modernità, migliorando nettamente ogni funzione e ogni aspetto, fino ad arrivare ai giorni nostri dove il loro utilizzo è ormai parte integrante di molte conversazioni tra utenti.

Le emoji sono disponibili all’interno di smartphone e tablet appartenenti a qualsiasi sistema operativo, da Android a iOS, a Windows Phone, impiegabili sia all’interno dei classici SMS, MMS, sia all’interno delle varie applicazioni di messaggistica come WhatsApp.

L’ampia gamma di scelta delle emoji prevede faccine, animali, oggetti, emoji animate, riproduzioni a tema e molto altro ancora, ma di recente è sorta anche la possibilità di modificare e personalizzare le proprie emoji attraverso un programma di creazione delle proprie faccine, permettendo ad ogni utente di liberare la propria fantasia.

Come avviene la creazione delle emoji personalizzate? Attraverso questa guida ci occuperemo di analizzare passo passo ogni processo e consiglio da seguire per riuscire a creare emoji in grado di rispondere alle nostre aspettative.

 

Come Creare Emoji su PC

Grazie al sito online EmojiBuilder sarà possibile creare emoji personalizzate da condividere direttamente all’interno dei propri social network come Facebook e su WhatsApp, nonché sul resto delle app di messaggistica.

Sarà quindi sufficiente collegarsi al sito online ufficiale Emoji Maker e iniziare a personalizzare le proprie emoji in tutta semplicità. L’interfaccia del sito si dimostra particolarmente funzionale, nonostante sia impostata solamente in lingua inglese.

EmojiBuilder consente la realizzazione di due o più emoji alla volta, unendole fra loro, andando a creare ad esempio l’immagine di un uomo che mangia qualcosa o si impegna in una qualche attività specifica.

Al termine della realizzazione personale l’emoji potrà essere resa pubblica e condivisa con i propri contatti tramite i social network come facebook e WhtasApp, Messenger e via dicendo.

La pagina bianca presente sul sito di realizzazione costituirà la base di partenza della creazione dell’emoji, mentre la voce Clear Canvas rappresenterà la gomma per cancellare un’immagine che non soddisfa a pieno il proprio gusto.

L’opzione Save as PNG consentirà di salvare l’emoji, mentre in Categories sarà possibile scegliere in quale settore operare, senza alcun limite alla fantasia.

 

Come Creare Emoji per WhatsApp

Ci sono tantissime app per creare Emoji per WhatsApp, tra queste quella che mi sento di consigliarti si chiama Bitmoji.

Davvero molto semplice da usare e ricca di opzioni. Tra le opzioni che preferisco vi è quella di poter creare velocemente il tuo avatar, puoi scattare una foto ed in automatico verrà creato un avatar che ti assomiglia. Potrai poi modificare l’avatar a tuo piacimento, rendendolo ancora più simile a te. Gli adesivi, gli avatar e gli emoji creati potranno essere inviati sia su WhatsApp che su Snapchat ed in tantissime altre chat.

Puoi Scaricare Gratis Bitmoji per Android: Download Bitmoji.

 

Come Creare un Emoji su iPhone

Se vuoi creare un avatar in stile cartone animato o semplicemente un personaggio che ti assomigli su iPhone puoi usare l’app Messaggi di iOS.

Apri l’app Messaggi e avvia una nuova conversazione di chat. Premi nella zona in cui si inserisce il testo e poi sull’icona con le tre faccine, poi sui tre puntini. Ora clicca Nuova Memoji per poter iniziare a creare la tua Memoji personalizzata.

Tutti gli sticker che hai creato finiscono in automatico nella tastiera di iOS e potrai utilizzarli in qualsiasi chat, anche su WhatsApp.