Miglior Dash Cam

Miglior Dash Cam, quale Telecamera per Auto comprare

La sicurezza, soprattutto quando ci troviamo a viaggiare in macchina, non è mai troppa quindi decidere di installare un accessorio come la Telecamera per Auto potrebbe rivelarsi davvero molto utile. Ma di cosa si tratta nello specifico? E cosa bisogna valutare prima di comprare?

Cos’è

La Telecamera per Auto, conosciuta anche con il nome di Dash Cam, è uno strumento di piccole dimensioni ma di grandissima utilità, in quanto una volta posizionata sul parabrezza ci offre un’ampia visuale di tutto quello che accade intorno al nostro veicolo.

Inoltre esistono anche alcuni modelli di Telecamera che si possono installare vicino alle targhe, diventando automaticamente un accessorio indispensabile per chi ha grossi problemi nell’effettuare le manovre di parcheggio, perché grazie a una Dash Cam si eviterà di avvicinarsi troppo alle altre auto in sosta.

 

Cosa Valutare Prima di Comprare

Attualmente, visto anche il loro enorme successo, in commercio sono disponibili moltissime tipologie diverse di Telecamere per Auto con altrettante fasce di prezzo, però prima di procedere all’acquisto è indispensabile valutare alcune caratteristiche, come:

 

Le Funzioni

Per essere considerata di qualità una Telecamera per Auto deve essere in grado riscrivere i dati delle registrazioni effettuate, quindi per questa ragione deve assolutamente possedere una spazio di archiviazione adeguato. Però, anche se molto spesso alcuni dispositivi ne possiedono uno limitato questo non è un problema, in quanto qualora si restasse coinvolti in un incidente la riscrittura dei dati viene bloccata dal sistema di sicurezza.

L’ideale, comunque, sarebbe dotarsi di Dash Cam Wi-Fi che non si limitano solo a registrare ma scattano anche delle fotografie e, per questa tipologia di Telecamera posteriore vengono forniti in dotazione (al momento dell’acquisto) sia un telecomando sia un monitor.

 

La Risoluzione e le Dimensioni

Ovviamente, al giorno d’oggi le migliori Dash Cam sono quelle che possiedono una risoluzione in FULL HD, perché grazie a questa modernissima tecnologia la qualità delle immagini non solo è sensibilmente migliorata ma queste appaiono anche più dettagliate e nitide, se poi sono anche dotate di stabilizzatori sono il top.

Invece per quanto riguarda la Telecamera da installare sulla targa per farsi assistere durante la manovra di parcheggio, diventa indispensabile che sia impermeabile visto che stando all’esterno dell’abitacolo è più esposta alle intemperie. Mentre per le loro dimensioni è consigliabile, in tutti e due i casi, che queste siano ridotte in quanto meno spazio occupano meglio è.

 

La Facilità del Montaggio

Potrà sembrare banale ma acquistare un dispositivo facile da montare semplifica decisamente la vita, soprattutto quando si tratta di Telecamere posteriori, anche se ovviamente le istruzioni sono sempre riportate nel manuale d’installazione (che si trova dentro la scatola), però nulla vieta (in caso di difficoltà) di rivolgersi a qualcuno del mestiere, portando l’auto in officina.

Per chi non ama trovarsi a fronteggiare troppe difficoltà, fortunatamente, esistono i modelli Dash Cam Wi-Fi che non hanno nessun filo o cavo per collegare la telecamera al monitor, giusto per informazione questo modello classico (quindi con il cavo) è conosciuto con il nome di wired.