Miglior Traduttore Inglese Italiano Online

Miglior Traduttore Inglese Italiano Online, Alternative a Google Translator

Molto più spesso di quanto si può credere capita di dover tradurre un testo dall’inglese all’italiano, sia che si tratti di un compito per la scuola sia di una canzone straniera. Ma qual è il miglior traduttore inglese italiano?

Sicuramente Google Traduttore offre un buon servizio, anche se purtroppo (nonostante le costanti migliorie apportate nel corso degli anni) pecca di affidabilità, fortunatamente sul web esistono delle valide alternative.

Oggi sul web esistono molteplici piattaforme che consentono, in modo assolutamente gratuito, di tradurre testi dall’inglese all’italiano e tra le migliori disponibili attualmente sicuramente troviamo:

 

Dictionary.com

Nonostante consenta di inserire solo 300 caratteri, rendendolo di conseguenza un po’ troppo limitato in termini di lunghezza, si rivela comunque molto adatto qualora si avesse bisogno di un dizionario, in quanto una delle sue funzioni principali è proprio quella di cercare singoli termini.

Link al Sito: https://www.dictionary.com/

 

Translator.eu

È lo strumento più utile per tutte quelle persone che desiderano avere una traduzione in più lingue, infatti questo sito opera in modo tale da tradurre il testo inserito in 44 lingue diverse. Il sito è molto interessante e ti consente anche di valutare la traduzione tramite il classico sistema delle stelline. In questo modo si potrà dare un feedback (positivo o negativo) che eventualmente potrà consentire agli sviluppatori di effettuare delle modifiche per migliorare il prodotto.

Link al Sito: https://www.translator.eu/italiano/

 

Paralink Translator

Permette di utilizzare Google Traduttore o Microsoft Traduttore, a seconda delle proprie preferenze. E’ possibile utilizzare entrambi i traduttori e confrontare i risultati ottenuti. Dispone anche di un’estensione per Google Chrome.

Link al Sito: https://paralink.com/

 

Google Traduttore

Google Translator è sicuramente il più famoso e intuitivo tra tutti i traduttori esistenti, tanto è vero che è anche lo strumento a cui moltissimi utenti fanno ricorso quando devono tradurre un testo, anche se (come abbiamo già accennato) ogni tanto pecca di affidabilità ma questo accade perché principalmente si tratta di un programma free-access.

Per ovviare al problema di affidabilità, che ogni tanto può portare ad avere delle traduzioni non propriamente precise, Google sta comunque cercando di portare alcune migliorie per consentire ai propri utenti di avere un’esperienza decisamente migliore quanto si confronta con la piattaforma e, in questo senso nel corso degli anni ha fatto passi che possiamo definire da gigante.

Link al Sito: https://translate.google.it/?hl=it

 

Bing

Può essere considerato come uno dei principali concorrenti del sopracitato Google Traduttore, anche se in questo caso le lingue che è possibile utilizzare sono decisamente inferiori, infatti parliamo di 44 contro 72, però i suoi punti di forza sono una buona affidabilità, la facilità di utilizzo e un’interfaccia decisamente molto accattivante.

Link al Sito: https://www.bing.com/translator

 

Babelfish

Inizialmente era il traduttore più utilizzato dagli utenti, poi con l’avvento di Google Traduttore purtroppo è finito un po’ nel dimenticato, però si tratta comunque di un sito molto affidabile e semplice da usare, di contro bisogna segnalare che non permette di tradurre testi (in sole 14 lingue) che superano le 300 parole.

Link al Sito: https://www.babelfish.com/

 

Come abbiamo potuto vedere tutte le persone che non hanno molta dimestichezza con l’inglese, quando hanno necessità di effettuare una traduzione, possono avvalersi dell’ausilio di moltissime piattaforme online la cui funzionalità è stata comprovata e, di conseguenza riescono a fornire il servizio più adatto alle esigenze di ognuno.