Star Wars Action Figure

Star Wars Action Figure, Giochi e Personaggi

Nel 1977 George Lucas ha creato la saga cinematografica di fantascienza per antonomasia, ovvero Star Wars (Guerre Stellari in italiano), che ancora oggi (soprattutto grazie alla  The Walt Disney Company che nel 2012 ne ha acquistato i diritti) continua ad attirare al cinema milioni di fans. Ma quanti sono in totale i film di questo capolavoro? E quali sono i personaggi più importanti?

 

Film

La saga cinematografica più famosa di sempre, tanto è vero che è considerata come un vero e proprio capolavoro nel suo genere (e diciamolo pure, difficilmente si può eguagliare), si divide nella cosiddetta trilogia originale che comprende i primissimi film, ovvero:

  • Guerre Stellari – Episodio IV Una nuova speranza (1977)
  • L’Impero colpisce ancora – Episodio V (1980)
  • Il ritorno dello Jedi – Episodio VI (1983)

Dalla trilogia prequel, che è uscita esattamente dopo sedici anni dall’ultimo capitolo, dove George Lucas ha voluto creare per raccontare gli avvenimenti accaduti prima con la realizzazione di altri tre film:

  • La minaccia fantasma – Episodio I (1999)
  • L’attacco dei cloni – Episodio II (2002)
  • La vendetta dei Sith – Episodio III (2005)

E dalla trilogia sequel realizzata dalla Disney:

  • Il risveglio della forza – Episodio VII (2015)
  • Gli ultimi Jedi – Episodio VIII (2017)
  • L’ascesa di Skaywalker – Episodio IX (2019).

 

 

Come abbiamo potuto vedere il mondo di Star Wars è estremamente vasto, per questa ragione i suoi personaggi sono altrettanto numerosi e bisogna dividerli tra i buoni (ovvero coloro che combattono per il bene):

 

Padmé Amidala

Sicuramente uno dei punti cardini della trilogia prequel (conosciuta anche come la nuova trilogia), perché è la moglie di Anakin Skaywalker e di conseguenza e la madre dei suoi figli, ovvero i gemelli Luke e Leila.

 

Yoda

Il maestro Jedi per eccellenza, tanto è vero che compare in tutte sia nella trilogia originale (dove insegna al suo ultimo e più importante Padawan, che vuol dire allievo, Luke come controllare il potere della Forza) sia in quella prequel, nonostante possa apparire come un insegnante severo in realtà i suoi modi servono solo per spingere i propri allievi a mettere alla prova la propria forza fisica e mentale. Tra l’altro è anche un vecchio saggio, tanto è vero che il Consiglio dei Jedi si rivolge sempre a lui prima di prendere una decisione, in quanto è in grado di offrire una guida illuminata.

 

Luke Skaywalker

Il protagonista indiscusso della trilogia originale, l’eroe per eccellenza che grazie alla sua generosità, al suo coraggio e lil suo essere idealista riesce a salvare il mondo. Inoltre, è anche il miglior pilota delle forze ribelli.

 

Han Solo

Il cinico, consumato e solitario pilota del mitico Millenium Falcon che entra a far parte delle forze ribelli, in quanto capisce quale sia l’importanza di fare parte di un gruppo per riuscire a realizzare il bene comune.

 

Mentre i cattivi (o se si preferisce gli antagonisti), che hanno tutti delle personalità ben caratterizzate e assolutamente mai banali, invece troviamo:

Darth Vader

Conosciuto con il nome di Darth Fener nella traduzione italiana è il super cattivo per eccellenza, infatti non è altro che Anakin Skaywalker passato al Lato Oscuro, ovvero dalla parte dei malvagi Sith (che per chi non lo sapesse sono l’opposto dei Cavalieri Jedi).

 

Darth Sidious

O se si preferisce l’Imperatore, colui che riesce a corrompere il giovane Anakin e a distruggere non solo l’Ordine dei Cavalieri Jedi ma anche la Repubblica, infatti prima di rivelarsi come colui che aveva ricreato l’Ordine dei Sith conduceva una doppia vita come Senatore.

 

Boba Fett

L’icona per eccellenza della trilogia originale, la sua malvagità consiste nell’essere uno spietato cacciatore di taglie che non si arrende praticamente mai.

 

Generale Tarkin

Colui che comanda la famigerata e pericolosissima Morte Nera di proprietà dell’Impero, ovvero una nave spaziale grande quanto un pianeta intero che in realtà è una potentissima arma di distruzione di massa.