Come vedere le storie Instagram senza che si sappia

Come fare per visionare le storie sul social network Instagram senza rilasciare alcun indizio? Esistono una serie di trucchetti e passaggi da seguire, sia attraverso il computer che lo smartphone, al fine di nascondere la propria visualizzazione dalle storie di un utente Instagram.

Successivamente al rilascio dell’opzione storie su Instagram gli utenti hanno dimostrato una particolare propensione all’utilizzo della nuova funzionalità, sulla scie delle storie promossa anche attraverso il social network Facebook.

L’enorme successo ottenuto dalle storie su Instagram cela però qualche insidia riferita soprattutto al consumo dei dati traffico internet per le connessioni in assenza di WiFi. Le statistiche riportano un 71,5% di consumi maggiorati rispetto ai post standard di video e fotografie pubblicati dagli utenti.

Le storie Instagram consentono inoltre di pubblicare un video oppure una fotografia per un periodo limitato di visualizzazione imposto a 24 ore prima di essere rimosso dalla home page e memorizzato all’interno del proprio account sul quale sarà sempre possibile procedere ad un recupero successivo. La visualizzazione delle storie degli utenti comporta la visibilità anche da parte di chiunque scelga di visionare tale contenuto disponibile per 24 ore.

Per nascondere la propria identità e decidere di visionare ugualmente i contenuti storie si dovranno mettere in pratica trucchetti e passaggi all’interno dell’applicazione social.

Attraverso questo nuovo articolo dedicato alle storie di Instagram ci occuperemo quindi di analizzare nel dettaglio tutte le relative procedure da seguire al fine di rendere invisibile a propria presenza intesa all’interno dei contenuti utenti postati come storie.

Come vedere le storie Instagram senza che si sappia: tutti i passaggi da seguire

Ritrovandosi a curiosare all’interno dei post degli utenti amici sull’applicazione social network di Instagram si renderà visibile anche la propria presenza all’interno della specifica voce riferita alle visualizzazioni.

La cronologia di Instagram, alla sezione dedicata, riporterà di fatti una cronologia aggiornata di tutti gli utenti che hanno visualizzato un dato contenuto storie all’interno dell’app. Volendo nascondere tale visibilità sarà sufficiente essere in possesso di un dispositivo con sistema operativo Android oppure iOS.

Utilizzando l’applicazione Instagram attraverso la modalità desktop tramite il browser Chrome ci si dovrà dirigere sul menù delle impostazioni dell’app, alla voce “Altri strumenti” e “Estensioni”.

Da qui si aprirà una lista di ulteriori voci e si dovrà selezionare “IG Story” scaricando il relativo plug-in. Si dovrà quindi riaprire l’app Instagram e visualizzare in tutta sicurezza di anonimato le storie postate dal resto degli utenti, oltre alla possibilità di scaricare un’immagine senza che l’utente possa in alcun modo visionare la memorizzazione avvenuta.

Utilizzando uno smartphone con sistema operativo Android sarà relativamente semplice servirsi del sistema in incognito attraverso il quale navigare all’interno delle storie Instagram senza lasciare nessuna traccia. Sarà sufficiente dirigersi sul Google Play Store e scaricare l’applicazione di terze parti “Story Saver”, grazie alla quale navigare e scaricare fotografie in totale anonimato.

Utilizzando un dispositivo dotato di sistema operativo iOS invece ci si dovrà collegare al sito web storiesig.com tramite Safari. All’interno del portale dovrà essere inserito il nome dell’utente che si vuole spiare in incognito. Da qui si potranno visualizzare gli ultimi contenuti Instagram storie pubblicate dall’utente nella fascia delle 24 ore precedenti senza lasciare traccia, salvando le relative immagini.

Come vedere le storie Instagram senza che si sappia ultima modifica: 2017-12-27T11:31:41+02:00 da Serena Baldoni