Hulk Action Figure

Hulk Action Figure, Personaggio Giocattolo

Tutti gli appassionati di fumetti e non solo, sicuramente, conosceranno il personaggio dell’universo Marvel che porta il nome di Hulk, la gigantesca creatura verde che possiede una forza davvero sovrumana creata nel 1962 dal duo formato da Jack Kirby e Stan Lee. Ma qual è la sua storia? E quali sono le sue diverse trasformazioni?

 

Storia di Hulk

Bruce Banner (l’alter ego di Hulk) è uno scienziato americano che viene assunto dal Ministro della Difesa, in quanto nel deserto del New Mexico gli Stati Uniti stanno procedendo al dare il via alla sperimentazione di una bomba ai raggi gamma.

Durante il collaudo purtroppo qualcosa va storto, più precisamente Rick Jones (un giovane che stava passando di là per caso) si trova, durante il conto alla rovescia, nella zona dove sta per esplodere la bomba e per proteggerlo Banner si lancia su di lui scaraventandolo in un fossato ma esponendosi ai raggi gamma.

Fortunatamente lo scienziato riesce a sopravvivere alla scarica delle radiazioni gamma però non senza conseguenze, infatti inizialmente al calare del sole si trasforma in una gigantesca creatura di colore grigio chiamata Hulk per poi tornare sé stesso all’alba.

La situazione muta con il passare del tempo, tanto è vero che se sollecitato dalle emozioni (tipo la rabbia) Bruce Banner si trasforma nell’incredibile Hulk anche durante le ore del giorno, solo che in questo caso la sua pelle anziché grigia è di colore verde e, la sua forza è anche centuplicata dalla collera.

Per questo motivo Hulk inizia ad essere considerato un pericolo per la società, tanto è vero che le forze speciali comandate dal generale Ross gli danno instancabilmente la caccia. Dal canto suo, Bruce Banner invece cerca in tutti i modi di conservare il suo terribile segreto, vivendo anche questa sua nuova condizione esattamente come se si trattasse di un handicap.

 

 

Trasformazione

Come abbiamo detto sopra, durante il primo periodo Bruce Banner si trasformava in Hulk solo dal tramonto all’alba e, in questo caso, il bestione aveva una pelle che tendeva al grigio presentando le seguenti caratteristiche:

  • Altezza di 2 metri
  • 400 kg circa di peso

Invece quando inizia a trasformarsi a qualunque ora del giorno, Hulk non cambia solo colore passando dal grigio al verde ma cambiano drasticamente anche tutte le sue caratteristiche fisiche, ovvero:

  • Altezza di 2,15 metri
  • 475 kg circa di peso

 

Superpoteri

Esattamente come tutti gli altri supereroi, ovviamente, anche Hulk possiede dei superpoteri, nello specifico si tratta di:

  • Una forza sovrumana, tra l’altro più potente di quella posseduta dalla Cosa dei Fantastici 4
  • Grandissima potenza di gambe, che gli consente di fare dei balzi che in un tempo ridottissimo gli fanno coprire centinaia di chilometri
  • Un potere auto curativo che gli consente di far cicatrizzare, molto velocemente, ferite potenzialmente mortali per gli umani

In conclusione riportiamo una piccola curiosità: è molto probabile che non tutti sappiano perché questa enorme creatura verde si chiama Hulk. Il suo nome letteralmente può essere tradotto come individuo goffogrottesco e grosso, che si può considerare come una sintesi perfetta di chi è realmente Hulk, ovvero il rappresentante della pura e semplice forza bruta.

Ricordiamo inoltre che Hulk è membro degli Avengers ed ha affrontato Tony Stark (Iron Man) con l’armatura da Hulkbuster in uno scontro in Avengers: Age of Ultron.